Il venerdì di Repubblica, ottobre 2008