Graffio

 

 

Graffio

Graffi, solchi, segni filiformi rigano la superficie del metallo raccontandone il passato
attraverso il disegno di intrecci casuali: dalla suggestione del graffio, abituale indicatore
di utilizzo intensivo di un oggetto, nasce l’idea di incidere nuove trame come metafora
di vita vissuta. I graffi e i segni vengono trasformati in un pregio e in una caratteristica
della superficie stessa. Le imperfezioni diventano memoria, esaltando l’essenza della
materia. Depositate per sempre sulle ante della madia, sono l’anticipazione di una
storia ancora da condividere.

GOOD DESIGN® Award 2019

 

Produced by De Castelli, 2019
Photo Alberto Parise (01-04)